Accumulatori per fotovoltaico Bosch

Accumulatori per fotovoltaico Bosch

Condividi!

L’utilizzo di sistemi di accumulo dell’energia prodotta mediante impianto fotovoltaico per le utenze residenziali sta raggiungendo un punto di svolta inimmaginabile anni addietro. Grazie all’incessante progresso tecnologico, le batterie attualmente sul mercato offrono soluzioni sempre più efficienti a fronte di investimenti che possono essere recuperati in tempi abbastanza brevi. Per chi possiede già un impianto FV senza accumulo è possibille installare moduli di stoccaggio aggiuntivi beneficiando degli sgravi fiscali ed ottenendo un abbattimento dei consumi ancora maggiore sul lungo termine. Tra le batterie più performanti dei sistemi di accumulo per le utenze residenziali si collocano gli accumulatori per fotovoltaico Bosch. Investire su batterie all’avanguardia significa proiettarsi in avanti, abbattendo i costi per la sostituzione ed usufruendo di un sistema di energy management sempre più intelligente.

Perchè scegliere accumulatori per fotovoltaico Bosch

Il consumo globale di energia elettrica da parte dell’utenza media, a parere dell’International Energy Agency (IEA) continuerà a salire fino ad essere maggiorato di un terzo entro il 2035. Ciò comporterà, inevitabilmente, un aumento di prezzo dell’energia elettrica direttamente proporzionale alla maggiore richiesta. Progettare un efficiente ed affidabile sistema di accumulo di energia in loco consente di ottimizzare le spese e rimanere al riparo da eventuali rincari della bolletta. Bosch ha progettato sistemi di accumulatori fotovoltaico di tipo intelligente, che consentono di gestire e monitorare l’immagazzinamento e l’utilizzo dell’energia solare ad uso residenziale, in modo pratico e funzionale. In primo luogo esso interviene per gestire in modo automatico ed elettronico l’accumulo di energia solare prodotta in surplus dall’impianto fotovoltaico, indirizzandola verso le utenze domestiche per un consumo immediato, in particolar modo nei momenti della giornata (come la sera) in cui l’impianto non è operativo. In questa maniera l’utente non deve fare altro che utilizzare l’energia che, durante il giorno, è stata messa da parte.

Vantaggi degli accumulatori Bosch

Le batterie lanciate da Bosch per la gestione dei flussi energetici in base al sistema di energy management intelligente sono chiamate BPT-S 5 Hybrid. Si tratta di un modello di accumulatore fotovoltaico estremamente efficiente, in grado di soddisfare fino al 70-80% del fabbisogno energetico di una famiglia media di 4 persone. Durante i periodi di massimo irraggiamento solare, come in estate, le batterie Bosch riescono a garantire una copertura del fabbisogno energetico del 100%, rendendo l’abitazione totalmente indipendente rispetto alla rete elettrica. Inoltre, dal punto di vista della durata del ciclo di vita, le batterie Bosch assicurano un periodo di piena attività di oltre 20 anni, superando di gran lunga gli emicicli fino ad ora garantiti dai sistemi di accumulo.

Modello BPT-S 5 Hybrid Bosch

Il modello BPT-S 5 Hybrid di Bosch è stato presentato per la prima volta in occasione del SolarExpo 2014, durante il quale sono stati lanciati i progetti più innovativi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili. Il controllo elettronico super avanzato e le caratteristiche tecniche strutturali del sistema rendono le batterie Bosch tra le più efficienti sul piano del rapporto costi-benefici. Il modello BPT-S 5 Hybrid è in grado di accumulare l’energia verde non utilizzata perchè possa essere sfruttata in modo flessibile e personalizzato da parte dell’utente. Il sistema funziona in modo tale da provvedere in modo completamente automatico all’immissione dell’energia in rete oppure diretta per l’autoconsumo a seconda della necessità rilevata elettronicamente. Inoltre, questo sistema di accumulo fornisce la garanzia di continuità nell’erogazione al di là di eventuali disfunzioni alla rete elettrica.

Caratteristiche tecniche del BPT-S 5 Hybrid Bosch

Il BPT-S 5 Hybrid Bosch appartiene alla gamma dei cosiddetti sistemi integrati di gestione dell’energia, in quanto interviene in misura complementare rispetto al funzionamento dell’impianto fotovoltaico ad uso residenziale. Questo modello comprende un inverter con potenza nominale di 5 kW, senza trasformatore, e possiede una capacità di accumulo dell’energia solare con dimensioni comprese tra i 4,4 kWh e i 13,2 kWh. L’accoppiamento con l’impianto fotovoltaico avviene sul lato a corrente continua, per diminuire il dispendio di energia ed aumentare le performance dell’intero sistema. Grazie alla tecnologia delle batterie agli ioni di litio ad alte prestazioni, gli accumulatori fotovoltaico di Bosch hanno la capacità di ricaricarsi in soli 90 minuti, assicurando, in questo modo, un costante flusso di energia. Il sistema di gestione elettronico è dotato di display touchscreen a colori, per facilitare la gestione intelligente delle risorse da parte dell’utente. Questo sistema di monitoraggio completo visualizza in tempo reale i dati relativi ai consumi energetici domestici, al rendimento energetico dell’impianto fotovoltaico, nonchè lo stato di funzionamento e il livello di carica della batteria. La regolazione dei sistemi energetici ed il loro controllo sono finalizzati ad assicurare il caricamento o lo scaricamento della batteria in modo ottimizzato, per rendere ancora più efficiente il suo funzionamento ed assicurarne una maggiore durata nel tempo. I possessori di un impianto fotovoltaico che decidono di aggiungere il sitema integrato di accumulatori fotovoltaico Bosch possono, inoltre, usufruire del controllo da remoto. Infatti, grazie allo sviluppo di specifici software per PC ed app scaricabili su smartphone e tablet (tramite il portale eWeb e le App), l’utente può gestire e monitorare in completa autonomia e gratuitamente l’intero impianto di casa. Gli strumenti di controllo ed analisi dei dati, tramite queste intuitive applicazioni sviluppate da Bosch, consentono di consultare lo stato di funzionamento dell’impianto fotovoltaico in qualsiasi momento ed in qualunque luogo ci si trovi.

Gestione intelligente Bosch

Come funziona il sistema di accumulo Bosch

L’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico di casa, grazie al sistema integrato di batterie al litio BPT-S 5 Hybrid di Bosch viene gestita in modo da essere utilizzata a seconda delle necessità. Essendo l’accumulatore e l’inverter presenti in un’unica combinazione, lo spazio fisico occupato dall’apparecchio è di soli 33 mq. Grazie a questa soluzione, l’energia può essere accumulata nelle batterie oppure immessa nella rete elettrica qualora emerga un surplus di produzione. Il sistema integrato consente, inoltre, di allacciarsi alla rete elettrica soltanto qualora l’impianto o la batteria non fossero in grado di soddisfare il fabbisogno energetico attuale per alimentare le utenze domestiche. In questo modo si ha la certezza di non rimanere mai a corto di energia, con un sicuro risparmio sulla bolletta. L’incremento di energia disponibile per l’utilizzo in loco consente di avere sempre a disposizione accumuli di cui si può usufruire in tempi diversi rispetto al momento della produzione, come ad esempio nelle fasce orarie in cui l’irraggiamento solare è inferiore (come nelle prime ore del mattino) o la notte. La capacità della batteria BPT-S 5 Hybrid di Bosch è ulteriormente espandibile in maniera modulare, con l’aggiunta di step da 2,2 kWh fino ad arrivare alla capacità massima di 13,2 kWh. L’elevata capacità di caricamento e scaricamento degli accumulatori al litio, pari a 5 kWh, permette di coprire anche i picchi di massimo carico energetico durante la giornata (elettrodomestici ad elevato consumo come lavatrici e forni possono essere attivati contemporaneamente), senza interruzione di continuità e senza perdite di conversione. Infatti, il modello BPT-S 5 Hybrid di Bosch non deve convertire la corrente alternata in corrente continua e viceversa ma, grazie al circuito intermedio dell’inverter integrato, l’energia solare viene immessa direttamente dal modulo in CC. Il modello BPT-S 5 Hybrid non necessita, infine, di essere collegato ad altri contatori dell’energia, in quanto il gestore di rete lo configura come impianto di autoconsumo.

Conclusioni

Oltre ad ottenere un notevole risparmio sui consumi ed avere la garanzia di una durata ventennale della batteria, il modello BPT-S 5 Hybrid risponde anche ad elevati standard di sicurezza. Si tratta, infatti, attualmente del primo ed unico sistema di accumulo al mondo a possedere la certificazione di ogni sua componente, secondo i parametri di sicurezza internazionali. La batteria viene realizzata utilizzando sofisticati programmi per il monitoraggio di ogni singola cella, che viene individualmente controllata per offrire una soluzione costruttiva interna all’unità particolarmente affidabile sotto tutti i profili. Le batterie agli ioni di litio utilizzate da Bosch sono certificate TÜV e sono ovviamente conformi a tutte le normative in vigore nel settore della radiazione elettromagnetica.

3 thoughts on “Accumulatori per fotovoltaico Bosch

  1. Gradirei delle notizie in merito agli accumulatoti da collegare al mio impianto fotovoltaico già esistente, quale mi viene suggerita come migliore (marca – potenza – ciclo carica-scarica – dutata – spesa)
    Inverter già esistente ad una stringa posizionato nel sottotetto, essendo arieggiato può contenere anche il pacco accumulatori ( Anche se sono pesanti ).
    Resto in attesa. Grazie
    Cordiali saluti e buone Festività

    • Salve Ferdinando,
      la ringraziamo per il suo commento.

      Il nostro portale – attualmente – ha solo uno scopo informativo, per cui non riusciamo a offrirle una consulenza di questo tipo. La invitiamo pertanto a mettersi in contatto con realtà della sua zona nel settore delle rinnovabili che, sono certo, sapranno fornirle un’offerta chiara e precisa adatta alle sue necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.